Made in Italy

Ma come possiamo prevenire le smagliature?

Uno degli inestetismi che colpisce soprattutto le donne sono le strie atrofiche chiare dette anche “smagliature” che rappresentano una rottura delle fibre del derma e dunque sono dovute alla perdita di elasticità. Le smagliature all’inizio hanno un colore rossastro, con il passare del tempo poi diventano bianche madreperlacee. Si tratta di un fenomeno piuttosto frequente quello delle smagliature in gravidanza, in caso di variazioni di peso corporeo in tempi brevi, ma anche in seguito alla pubertà, che interessa prevalentemente gli arti inferiori, i fianchi, l’addome, il seno e gli arti superiori.


A livello delle smagliature si evidenzia una pelle più sottile, una riduzione dello spessore del derma e modifiche strutturali, quali rarefazione delle fibre elastiche e alterazioni del collagene che rappresenta la molecola preposta al turgore cutaneo. La pelle colpita dalle smagliature dunque risulta atrofica: non si abbronza, non suda, non cresce alcun pelo.

Ma come possiamo prevenire le smagliature?

È possibile grazie all’uso di cosmetici a base di oli emollienti, vitamine liposolubili abbinate a sostanze idratanti, elasticizzanti ed antiossidanti. Quindi i cosmetici dedicati alle smagliature manifestano prevalentemente un’azione preventiva dell’inestetismo tenendo presente che i migliori risultati si ottengono associando ai prodotti cosmetici anche una dieta equilibrata ed una corretta attività fisica. In generale gli attivi utilizzati all’interno dei prodotti per prevenire le smagliature si pongono l’obiettivo di stimolare i fibroblasti a produrre le fibre collagene ed elastiche e devono per cui contenere sostanze funzionali idro-restitutive, stimolanti e bioattivanti. Tra i derivati vegetali risultano molto efficaci quelli ricchi in “frazione insaponificabile” come l’olio di Avocado.

.

Post più recente →