Made in Italy

Koh-i-noor, la qualità riconoscibile tra i capelli per tutte le generazioni

Koh-i-noor, la qualità riconoscibile tra i capelli per tutte le generazioni. L’esigenza della cura dei particolari, della bellezza e del benessere, attraverso accessori di qualità superiore. Martino Scavini si racconta percorrendo la storia di Koh-i-noor, partendo dalla scelta che l’ha resa l’azienda della spazzola Italiana.

 

Spazzole e spazzolini fatti a mano in Italia da tre generazioni, come si fa a mantenere una qualità artigianale così a lungo senza cedere alla tentazione di produrre in paesi più convenienti?

Vero siamo arrivati alla terza generazione e abbiamo mantenuto negli anni la stessa connotazione che ci contraddistingue, di un’impresa artigianale. Quando negli anni 80 ci trovammo di fronte al bivio, mercato di massa, mercato di nicchia, la scelta ricadde sul secondo, una scommessa che col tempo ci ha dato ragione. La produzione di massa soprattutto per gli spazzolini, ci avrebbe fatto sprofondare in un mercato, sicuramente di grandi numeri ma snaturando la nostra anima artigianale. Abbiamo puntato alla qualità e quindi al mercato selettivo mantenendo un marchio d’élite.

 

Pettinarsi con le spazzole koh-i-noor rivitalizza i capelli, ci spiega perchè?

Le spazzole rivitalizzano i capelli. Questa caratteristica è comune a tutte le spazzole. L’utilizzo della spazzola non deve soltanto interessare il capello ma anche la cute. Massaggiare con movimenti delicati capelli e cute, stimola la circolazione e mantiene rivitalizzata e rigenerata la pelle. Certo la spazzola deve rispondere a determinati criteri per svolgere questo ruolo, quindi la scelta di “quella giusta” è fondamentale e deve essere di qualità a partire dal materiale esterno.


Una spazzola per ogni tipo di capello, ci spiega le differenze?

Le spazzole sono direttamente proporzionali alle tipologie di capelli. Sbagliato usare una spazzola per tutti i capelli. Hai il capello liscio o il capello crespo? oppure sottile e delicato o spesso e resistente? una spazzola per ogni esigenza. Le spazzole devono rispettare il capello, non romperlo o sfibrarlo, ma nutrirlo e renderlo più bello e domabile. La spazzola è un valido alleato anche per il mantenimento di un’acconciatura, non deve smontarla ma mantenerla il più possibile in vita, senza aggredire il capello, aumentandone o riducendone il volume con gentilezza.

 

Una delle migliori e moderne spazzole oggi in commercio è con setola naturale di cinghiale e monofilamento in nylon, non strappa e aiuta a dare volume al capello. La spazzola con i picchi in legno invece non crea elettricità e si può utilizzare anche sul capello bagnato.

 

Parliamo dei vostri spazzolini con setole naturali che accarezzano denti e gengive lasciando una sensazione di pulito e benessere, a scapito della rapidità di uno spazzolino elettrico. Crede che anche in questo settore ci sia un ritorno a prodotti fatti a mano, meno invasivi, più delicati, più attenti al benessere della bocca piuttosto che solo all'apparenza di un sorriso bianco?

Negli ultimi anni abbiamo notato che c’è la voglia di un ritorno al gesto tradizionale, ai ritual di benessere nei quali ci si rifugia per “prendersi del tempo” per sé stessi. Congiuntamente a ciò c’è il piacere di prendersi cura utilizzando anche oggetti belli, di design, fatti anche di materiali naturali. La sensazione che ne deriva è totalmente diversa, è un’esperienza, richiesta esplicitamente dal nostro corpo che vuole vivere quei pochi brevi istanti con accessori di qualità.

 

Per questo abbiano creato “coccola” lo spazzolino da denti che ti abbraccia, che tratta delicatamente i tuoi denti assicurando una pulizia quotidiana profonda. Uno spazzolino che risponde alle esigenze di bellezza, design, efficacia e comfort.

 

I vostri prodotti oltre che funzionali ed efficaci sono bellissimi, oggetti da arredo bagno. Quanto vale secondo lei l'estetica per prodotti che alla fin fine sono usati nella privacy del proprio bagno?

Il locale bagno oggi è quel luogo in cui ci si rifugia per prendersi cura del nostro corpo. Questo luogo sta vivendo da circa vent’anni una seconda vita, non più soltanto un locale di servizio dove recarsi solo per fare il bagno, ma un luogo in cui tutto parla di te, dove ritrovare i tuoi gesti quotidiani che raccontano la tua persona.

Come potevamo non entrare in questo mondo? Ci rendemmo conto che i nostri oggetti dovevano trovare un posto particolare per valorizzare ulteriormente il luogo dedicato al relax, al comfort, alla cura e alla bellezza, pur rispettando funzionalità e qualità.

 

L’Italia ha sempre eccelso in fatto di bagni, rispetto agli altri stati europei, che si stanno comunque ormai adeguando a questa tendenza. Quindi non è stato difficile incontrare l’attenzione di un popolo che già era abituato a scegliere tra oggetti di design dai sanitari ai radiatori, dalle piastrelle alla carta da parati. Qualsiasi cosa che infonda una sensazione di piacere è una coccola in più.

Perché un uomo o una donna dovrebbero acquistare un prodotto koh-i-noor ? 

Estetica, materiali, funzionalità, qualità. Tutti elementi che si riuniscono in un oggetto koh-i-noor, che appaga e soddisfa. Diverso dagli altri prodotti quando lo vedi. Quando lo acquisti e lo provi, difficile sostituirlo. Costoso sì ma non caro. La produzione dei nostri oggetti è esigente e questo infonde un valore reale al prodotto.

 

Vede futuro per le prossime generazioni di artigiani specializzati nel suo settore?

Proprio sì. La richiesta di prodotti speciali con una tradizione, ricchi di qualità, fatti con materiali preziosi e antichi apre le porte alle prossime generazioni. Non solo! La sinergia con altri settori, come la moda e l’arredamento richiedono un ritorno all’attenzione al dettaglio, alla produzione di oggetti con finiture manuali.


Cosa ne pensa del progetto labishop.it, di un negozio online dedicato ai soli laboratori di eccellenza Italiani, una rete di proposte che si pongono in alternativa ai grandi brand delle multinazionali.

Una bellissima iniziativa che aiuta a comunicare in tutto il mondo la tradizione Italiana riconosciuta a livello mondiale. Essere Italiano e produttore è indice di garanzia del prodotto. Raccontare la storia di un’azienda che ha dedicato la sua esistenza a fare un prodotto con passione e amore, sicuramente premia il consumatore. Molto difficile altrimenti arrivare con un messaggio a tutte le persone che cercano l’eccellenza Italiana.

← Post più vecchio



Lasciare un commento

Si prega di notare che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati